La Nostra Storia

La storia della famiglia Rosa Salva ha inizio verso il 1870, quando Andrea Rosa anticipa i tempi: rende mobile la sua cucina e organizza ‘pranzi a domicilio’ nei palazzi veneziani e nelle ville del circondario. L’intuizione, felicemente precorritrice dei tempi, ha successo. Andrea è chiamato sempre più spesso anche fuori città, presso le ville venete che costellano il fiume Brenta e che lui, partendo all’alba, raggiunge su una chiatta fluviale trainata da cavalli.

Siamo nel 1879 e Antonio Rosa detto Salva, che ha ereditato dal padre la “trattoria itinerante”, diventa cuoco di casa reale. Premi e riconoscimenti lo rendono famoso per i suoi servizi di cucina e soprattutto come raffinato pasticcere.

Ancora oggi, nella ditta Rosa Salva si continuano a preparare le pasticcerie e i ‘pranzi a domicilio’ (i catering e banqueting di oggi) sotto il diretto controllo della proprietà.

Dall’esperienza trasmessa e rinnovata nel tempo per sei generazioni nasce il rigore della qualità artigianale e la flessibilità nel rispondere a ogni esigenza del gusto e del servizio.